PROGETTO ECOSISTER

PROGETTO ECOSISTER

 

ALMACUBE SRL è soggetto affiliato del progetto Ecosystem For Sustainable Transition of Emilia Romagna (ECOSISTER) CUP B33D21019750004, approvato nell’ambito dell’avviso pubblico del Ministero dell’Università e della Ricerca del 30 dicembre 2021 n. 3277–Ecosistemi dell’Innovazione–Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, Missione 4 Istruzione e ricerca–Componente 2 – Dalla ricerca all’impresa–Investimento 1.5, finanziato dall’Unione europea–Next Generation EU.

 

Al fine di mantenere un ruolo di leadership nel contesto internazionale e rimanere ancorati alle vocazioni che caratterizzano il territorio emiliano-romagnolo, il progetto intende supportare la transizione ecologica del sistema economico e sociale regionale attraverso un processo che coinvolga trasversalmente tutti i settori, le tecnologie e le competenze coniugando transizione digitale e sostenibilità con il lavoro e il benessere delle persone e la difesa dell’ambiente in coerenza con gli obiettivi del Patto per il Lavoro e per il Clima, ed integrandosi con programmazioni regionali, nazionali e europei.

 

Per la gestione e la realizzazione del’intero programma di attività è stato costituito un Hub composto da tutte le Università e i Centri di Ricerca coinvolti insieme ad ART-ER in sinergia con i soggetti affiliati della Rete Alta Tecnologia per le attività di trasferimento tecnologico.

 

In particolare, le attività di ricerca riguarderanno i materiali per la sostenibilità e la transizione ecologica, la produzione, lo stoccaggio e il risparmio di energia pulita, la manifattura verde per un’economia sostenibile, le soluzioni intelligenti per la mobilità, gli alloggi e l’energia per una società a zero emissioni di carbonio, l’economia circolare e la blue economy, la transizione ecologica basata su high performance computing e tecnologia dei dati.

 

Il programma di Innovazione e di Trasferimento Tecnologico (TTIP)  in cui ALMACUBE è coinvolta ha l’obiettivo di accordare il mondo della ricerca e innovazione per generare impatto sul tessuto economico e lasciare, al termine del progetto, un ecosistema regionale di trasferimento tecnologico ancora più efficace, integrato e sostenibile, in linea con le migliori pratiche internazionali, basato anche su azioni e strumenti nuovi, testati nel triennio e poi resi permanenti al termine del progetto.

 

ATTIVITA’ 

Il TTIP è suddiviso in 5 grandi azioni: 

  • Formazione. Percorsi di formazione, servizi di orientamento e networking con le imprese per studenti, dottorandi e ricercatori sui temi della transizione ecologica e della valorizzazione delle competenze, anche attraverso programmi volti a rafforzare la figura del ricercatore come motore dell’innovazione.
  • Incubazione di nuove imprese. Supporto alla fase di generazione dell’idea di impresa rivolto agli studenti universitari, attraverso attività di sensibilizzazione e scouting sistematico e permanente presso i Dipartimenti universitari e gli Istituti di ricerca. Le idee selezionate vengono sviluppate attraverso percorsi di formazione, consulenza e coaching al fine di validarne la fattibilità. 
  • Accelerazione di imprese costituite. Attivazione di programmi di accelerazione per spinoff e startup deeptech in attività collegate alla transizione green, con una forte propensione all’internazionalizzazione, che prevedono un’interazione continua con aziende e investitori.
  • Trasferimento tecnologico. Avvio di relazioni scienza-industria tra imprese regionali ed enti pubblici di ricerca per rispondere alle esigenze tecnologiche delle imprese, attraverso la realizzazione di programmi e collaborazioni su esigenze di innovazione specifiche.
  • Public engagement. Valorizzazione del ruolo dei cittadini e delle organizzazioni della società civile nella co-progettazione e nel monitoraggio delle priorità e dei progetti di ricerca per garantire un’innovazione responsabile trasformativa e anticipatrice

 

DURATA: 1/10/2022 – 30/09/2025

 

PARTNERS COINVOLTI

 

HUB

Alma Mater Studiorum Università di Bologna

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Università degli Studi di Parma

Consiglio Nazionale delle Ricerche

Politecnico di Milano

Università Cattolica del Sacro Cuore

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

ENEA Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico

sostenibile

ART-ER Attrattività Ricerca Territorio S. cons. P.A

 

SPOKE: 

Alma Mater Studiorum Università di Bologna

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Università degli Studi di Parma

Università degli Studi di Ferrara

Consiglio Nazionale delle Ricerche

 

AFFILIATI:

ALMACUBE S.r.l.

BI-REX

Centro Ceramico Consorzio Universitario

CertiMaC S.cons. a r.l.

CINECA Consorzio Interuniversitario

Consorzio MUSP

Consorzio T3LAB

Consorzio PROAMBIENTE

CRPA Spa

ENEA Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile

Fondazione Democenter-Sipe

Fondazione REI

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

LEAP S. Cons. a r.l.

MISTER Smart Innovation

Politecnico di Milano

Romagna Tech

Università Cattolica del Sacro Cuore

 

DIRETTRICE DI PROGETTO ALMACUBE srl: Dr.ssa Paola Perini

 

Contributo Pubblico approvato (Almacube srl): 466.830,50 €

Costo complessivo progetto (Almacube srl): 933.661,00 €

Link al sito: https://ecosister.it/